venerdì 22 luglio 2016

Lucchetti da viaggio TSA Travel Inspira

Ciao a tutti!!

Bentrovati nel mio piccolo e dolce angolo! 

Anche a voi, prima di andare a viaggiare viene la famosa “ansia da valigia”. Le preoccupazioni, soprattutto se si viaggia in aereo, sono molte volte dovute anche al fatto che ogni compagnia aerea applica le proprie norme riguardanti il bagaglio: dimensioni, peso, quantità di valigie da stiva, ecc. Se la destinazione stabilita è gli Stati Uniti, bisogna stare preparati per i controlli severi dei bagagli e con la migliore modalità di chiusura degli stessi. 

Noi viaggiamo sempre in famiglia e portiamo sempre dei bagagli pesanti. E come non voglio avere dei problemi, chiudo tutte le cerniere (con lucchetti e/o fascette di plastica)... perché qualcuno potrebbe volere fare dei brutti scherzi, come introdurre qualcosa "strana" dentro ad una tasca della valigia. Tutto è possibile amici miei!! 

Un lucchetto da viaggio di qualità, in vacanza ci permette infatti di mettere in sicurezza le valigie e lo zaino, riducendo il rischio di subire dei furti, e una volta a casa può essere utilizzato con lo stesso scopo per proteggere gli oggetti di valore custoditi all'interno del borsone della palestra, nella borsa, in un cassetto o in un armadietto.


Questo paio di lucchetti da viaggio della Travel Inspira, sono degli utili accessori che garantiscono la chiusura con combinazione numerica a 3 cifre del proprio bagaglio, ma che allo stesso tempo consentono l'ispezione attraverso chiave da parte del personale; è possibile quindi viaggiare in tutta sicurezza negli USA e in altri paesi senza preoccuparsi che il bagaglio o il lucchetto venga rotto o danneggiato. I lucchetti sono piccoli, funzionali e facili da utilizzare.



Sono fatti conforme agli standard TSA (Transportation Security Administration -l’ente americano per la sicurezza dei trasporti) basta verificare la presenza del logo Travel Sentry (diamante rosso) o Safe Skies (torcia rossa). 

Forse non lo sapete che la TSA potrebbe decidere, qualora lo ritenesse necessario, di ispezionare qualunque valigia registrata al check-in, forzandone la serratura. Di norma nessun danno arrecato al lucchetto o alla chiusura integrata nella valigia può essere rimborsato da tale ente, in quanto l’eventuale rottura del sistema di chiusura dei bagagli in arrivo, da parte degli agenti addetti alla sicurezza, trova giustificazione in un’attività volta a garantire l’incolumità di tutti i passeggeri. 


Per evitare che questo accada, a tutti i viaggiatori che si recano negli Stati Uniti è consigliato munirsi di un lucchetto approvato dalla TSA: questi consentono ai viaggiatori di mettere in sicurezza il proprio bagaglio e al tempo stesso possono essere aperti dagli agenti incaricati dei controlli grazie ad una chiave passepartout.

Li troverete sulla vetrina Amazon di Camryscalestore, anche in due altri colori: blu e nero; rosso e argento. 

Alla prossima!! 

3 commenti:

  1. interessante la tua recensione, io non viaggio spesso in aereo, quindi non ero molto al corrente di queste normative. Grazie per tutte le informazioni, mi premunirò sicuramente di un lucchetto approvato dalla TSA

    RispondiElimina
  2. possono sembrare oggetti inutili invece specialmente in questo periodo e quando si viaggia penso siano indispensabili

    RispondiElimina
  3. alzo la mano... sono una che ha l'ansia da valigia :P.
    Trovo che questi lucchetti siano indispensabili per chi viaggia specialmente con queste normative :)

    RispondiElimina